Il ” Gentlemanstyle” come filosofia di vita

Il “Gentlemanstyle” come filosofia di vita

Parlare di stile in momenti di difficoltà può sembrare superficiale, ma proprio in questi momenti fare appello anche alle esigenze estetiche, alla cura di sè e del proprio ambiente vitale può contribuire a mantenere alta la stima e la fiducia in noi stessi stimolando una reazione produttiva in noi e in chi ci circonda.

Le limitazioni, speriamo di breve durata, ad eventi culturali e sociali non devono inficiare le nostre abitudini di stile, devono anzi stimolare modalità nuove per mantenerci aggiornati e vivaci.

A noi spetta, come a tutti, proseguire la nostra attività ed il nostro lavoro, con ancora maggiori energia e convinzione, studiando modalità alternative per offrire un servizio ancor più mirato alle rinnovate esigenze della nostra Clientela.

Questo concetto di reazione, che ci piace definire non senza ironia “gentlemanstyle”, è ciò che ci impone di affrontare ogni difficoltà al meglio della forma, con eleganza, gentilezza e rispetto per gli altri.

Il patrimonio Italiano

Il patrimonio Italiano, la leva della futura ripresa.

In questi giorni viviamo un’inedita sensazione di sospensione.

Lo scatenarsi degli eventi collegati al Coronavirus o Covid-19 e le relative drastiche misure di contenimento hanno stravolto le nostre vite.

Dalla iniziale ovattata sensazione di essere spettatori di un evento che si verificava a migliaia di chilometri da noi e l’onda di piena, che ha travolto il nostro paese, sono passati solo pochi giorni.

Relaxed Elegance

In questa stagione invernale i tessuti tradizionali sono tornati ad avere un peso davvero importante nel guardaroba maschile.

Tweed, loden, velluti e panni militari dalle grammature inusuali per il nostro clima, hanno subito un totale restyling, nuovi pesi, nuove strutture, più facili da indossare e più adeguati al nostro clima più temperato e, soprattutto, una palette di colori totalmente rinnovata rispetto ai vecchi classici, dai quali, seppur traendo ispirazione questi nuovi tessuti prendono decise distanze.