Screenshot 2016-04-27 12.59.47
Il sandalo Grace di Simone Castelletti

SIMONE CASTELLETTI

Rampollo di una delle più importanti famiglie nel mondo della moda, Simone Castelletti, Laurea in economia e commercio, diploma al Polimoda di Firenze e master alla Marangoni di Milano, inizia ad occuparsi di calzature al fianco di un genio nella progettazione di scarpe scultura, come Diego Dolcini.

“Ho immaginato i desideri delle donne per anni: i più stravaganti, i più ricercati, i più eccentrici e quelli con più personalità. E, merito l’esperienza lavorativa presso un genio come Diego Dolcini, ho deciso di creare una linea di scarpe che permetta loro di sentirsi uniche tra tante. Un’emozione irrinunciabile per sé stesse e per essere sempre al centro dell’attenzione.”

 

Questa è la visione del giovane stilista che sul territorio marchigiano trova il terreno ideale per porre le basi della sua prima collezione.

Solo i migliori artigiani calzaturieri avrebbero potuto realizzare il suo sandalo Grace, un capolavoro di stile ed equilibrio.

Un intreccio costruito con un nastro di pelle, sottile, impunturato e foderato per garantire tenuta e comodità, una lavorazione “a canestro” che fa anche da struttura portante, un’opera di architettura che ricorda le realizzazioni dei maestri del ventesimo secolo.

Il sandalo Grace di Simone Castelletti
Il sandalo Grace di Simone Castelletti

Il Liz è un décollétté impreziosito dal tipico intreccio realizzato a mano dai maestri marchigiani, come il sandalo grace si declina in una palette di colori vastissima, in cui ogni boutique trova i suoi riferimenti.

Perfetto anche con l’outfit più rigoroso, il Liz mantiene una sua definita originalità, e come Grace è una scarpa che non conosce stagione, destinata ad un’eleganza sofisticata ed eterea.

Ma anche la struttura più leggiadra ed elegante, non deve rimanere puro esercizio di stile, anche l’oggetto più prezioso, privato della funzionalità viene meno alla sua vocazione.

Il sandalo Grace è un prezioso oggetto, pensato per essere calzato con naturalezza, per questo a pochi mesi dalla sua presentazione dal White Show di Milano è diventato oggetto di culto per le più quotate “Fashion blogger” del mondo ed è indossato da decine di “celebrities”.

Dal progetto Grace, opera prima di Simone castelletti, realizzato interamente con la tecnica dell’intreccio, si sviluppa tutta una collezione che reinterpreta ed arricchisce con inserti di intreccio modelli iconici femminili.

Simone Castelletti
George's Roma

GEORGE’S
Via del Pantheon 58
00186 ROMA
Tel. 06 6794456 – 06 68136205
Fax. 06 69782464
P.IVA: 04763481001