Blog

Questione di stile: moda e ispirazione – George’s

La moda passa, lo stile resta” Coco Chanel

Abbiamo pensato le boutique George’s come uno di quegli spazi che non ti aspetteresti, dove bellezza, eleganza e stile fanno parte di ogni scelta, permeano ogni dettaglio. 

Distanti dal clamore delle mode effimere, proponiamo una selezione di abiti e accessori di abbigliamento senza tempo, principalmente frutto dell’eccellenza sartoriale e artigianale Made in Italy. 

I nostri sono capi eleganti e stilisticamente ben definiti, fatti per essere indossati nel quotidiano. Un quotidiano fatto di scelte e di feeling estetico, perché chi ama la moda sa anche circondarsi di cose belle e vivere in contesti esteticamente stimolanti. 

Come l’Hotel Palazzo Navona, a due passi dalle nostre boutique, uno spazio esclusivo e raffinato dove lo stile anni ‘50 viene proposto in chiave moderna. Un esempio di cosa significa guardare a uno stile preciso senza rinunciare a ispirazioni contemporanee.

Linee definite, luci, colori e materiali preziosi, fantasie geometriche creano il mood perfetto al quale accostare outfit di alta sartorialità, con un scelta di tessuti che gioca con i colori, gli sfondi e gli arredi di questo splendido Hotel del centro di Roma.

George’s uomo e donna

Tra gli spazi definiti e pieni di charme di Palazzo Navona, affacciati sulla magnifica terrazza con vista sui tetti di Roma, ci sentiamo perfettamente a nostro agio indossando gli abiti selezionati per le nostre boutique 

In queste foto indosso la giacca Quadro di Tagliatore, in alpaca, due bottoni, sfoderata, con tasche a toppa e rever a lancia, elegante ma anche molto comoda da indossare, sdrammatizzata dagli occhiali con lenti in sfumature blu, come la cravatta e altri dettagli che indosso. Non manca un classico che amo molto: le scarpe in pelle a doppia fibbia Green George

Per lei una proposta cromaticamente e stilisticamente definita dalla camicetta in seta de Le sarte Pettegole, dal taglio classico, con maniche a sbuffo e foulard sul collo, dettaglio perfetto per un incontro all’aperto. A completare questo outfit, informale ma decisamente curato, la giacca in pelle con bottoni e lo stivaletto Beatles nero. 

Volendo si può declinare la proposta base maschile (pantalone con pinces, camicia e cravatta), in una versione più classica e retrò: basta togliere la giacca e indossare un elegante cappotto doppiopetto

Giocando con lo stile di questa splendida location, ci sentiamo perfettamente a nostro agio con le geometrie e i colori, e così decidiamo di immergerci e lasciarci ispirare dall’angolo bar e dai suoi riflessi dorati. 

Io ho scelto un abbinamento intramontabile: il dolcevita in lana e seta indossato sotto una giacca classica, con bottoni ai polsini. L’arancio bruciato del dolcevita richiama la tonalità presente nella tessitura della giacca a quadri.

Per lei abbiamo giocato con i toni del verde della camicetta fantasia in seta, con incursioni di giallo, a ricordare l’oro della parete di fondo del bar, e di un marrone chiaro che vira verso il marrone arancio, richiamando il dolcevita indossato da lui: una coppia in perfetta armonia! 

A completare l’outfit femminile, il giaccone chevron doppiopetto con spacco sul retro di Mouche, con spigato nero e verde, e le scarpe artigianali con fibbia. 

 

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Open chat