Colori da sempre evocativi della bella stagione, l’indaco ed il blue navy miscelati al bianco, al cuoio, diventano in questa primavera estate, protagonisti di outfit ispirati, come nel nostro dna, ad uno stile gentleman contemporaneo.

Come sempre la qualità maniacale fa da sfondo alla nostra selezione, a Tagliatore, Gabriele Pasini, Ernesto e 0909, brand ormai “veterani” della nostra stock list, abbiamo affiancato una strepitosa new entry: Doppia A, giovane brand, espressione di un lusso discreto e sofisticato, abiti, giacche e pantaloni rigorosamente made in Italy ispirati alla grande tradizione sartoriale ma attualizzati da trattamenti vintage e da volumi estremamente contemporanei.

Pino Lerario con la sua Tagliatore propone giacche a righe regimental, a suo modo ormai un classico, ma anche abiti blu rigorosi ed impeccabili.

Ernesto prosegue la sua ricerca affidandosi ai più innovativi e visionari tessutai italiani che ormai nel brand parmigiano riconoscono un ideale trampolino di lancio per i tessuti più rappresentativi.

DSC_2139
Giacca Doppia A

Berwich e PT01 completano ogni outfit con pantaloni che vanno dai modelli più asciutti, il super slim o l’ormai consolidato Elegant a vestibilità più ampie che sopratutto nel bianco ricordano volumi in stile “grande Gatsby”.

I denim non mancano, spesso preziosi tessuti “cimosati” realizzati su vecchi telai di legno riadattati per poter tessere le nuove tele stretch, che uniscono alla rigorosa tradizione la comodità di tessuti di nuova concezione.

Irrinunciabili tartan e quadri che aggiungono una nota dandies anche agli outfit più informali ed una grande selezione di scarpe, dalla rigorosa derby fino alla golf bicolore lavata, una nota decisamente retrò.

DSC_2116
DSC_2162
Green_george (5)
George's Roma

GEORGE’S UOMO
Via del Pantheon 58
00186 ROMA
Tel. 066794456
P.IVA: 04763481001

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

E' possibile utilizzare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

cancella il moduloSottometti