Scenari romani fanno da sfondo alla nuova eleganza
Gli scenari romani, sfondo del nostro stile femminile e sofisticato

Gli scenari romani, sfondo del nostro stile

Roma è bellissima in primavera e in questo momento di ancora parziale chiusura offre scenari che, depurati dall’affollamento e dalla confusione, appaiono ancora più spettacolari.

In nessuna città al mondo, come a Roma  gli stili si sono sovrapposti nei secoli, creando un mix architettonico senza eguali. Attorno a monumenti di epoca romana, come il Pantheon, in epoca rinascimentale e barocca sono state realizzate piazze, che con le loro architetture li incastonano come quinte teatrali, esaltandone le bellezza. Obelischi egizi ancora più antichi e di ogni dimensione fanno da vertice a sculture barocche e fontane in tutte le piazze più importanti di Roma.

E’ in questo incredibile scenario che abbiamo il privilegio di vivere e lavorare, e qui idealmente ambientiamo il nostro stile.

Così, nei tre diversi outfit abbiamo voluto ritrovare i colori di magici scorci romani: i toni naturali, mescolati  al nero ed al bronzo del colonnato, del portone monumentale e delle campate interne del Pantheon li ritroviamo nel primo outfit. Le monumentali colonne in granito del Pantheon creano luci ed ombre che ne esaltano i toni sofisticati.

Gli scenari romani, sfondo del nostro stile femminile e sofisticato

Lo spolverino-camicia di Tendresses è un perfetto completamento di un abito nero per una sera, ma si presta a dare luce anche ad outfit più “quotidiani”, come la t-shirt di Tortona 21 ed il pantalone in cotone dai toni naturali di Hanami d’Or. La borsa in pelle e raffia può sostituire per occasioni che richiedono uno stile professionale le piccole “clutch” nere da sera, mentre il sandalo dorato, ha uno stile talmente trasversale da essere a suo agio di mattina o per stupire la sera.

Capi dotati di forte personalità, combinabili in decine di altri abbinamenti per rendere il vostro guardaroba estremamente dinamico.

Piazza della Rotonda vista dal Pantheon
L'elefantino del Bernini di piazza della Minerva, noto ai romani come Cambiamo piazza e scenario, il celebre elefantino del Bernini, simbolo raffinatissimo della Roma barocca è il protagonista, immerso nella luce accecante di piazza della Minerva sotto il sole primaverile. Niente di meglio del bianco per assecondare il proprio stile a tanta luce. L’abito bianco di Hanamidor, con i suoi volumi ampi, tipici dell’ab

Cambiamo piazza e scenario, il celebre elefantino del Bernini, il “pulcino della Minerva” come lo chiamano affettuosamente i romani da secoli, simbolo raffinatissimo della Roma barocca è il protagonista, immerso nella luce accecante di piazza della Minerva sotto il sole primaverile.

Niente di meglio del bianco per assecondare il proprio stile a tanta luce. L’abito bianco di Hanamidor, con i suoi volumi ampi ed il tessuto di cotone, evocativi di uno stile mediterraneo, perfetto, grazie alla sua fattura raffinata e al tessuto prezioso, per essere protagonista di serate estive o passeggiate cittadine.

La scelta degli accessori cambia completamente stile a questi capi versatili, rendendoli protagonisti del vostro stile nelle occasioni più diverse.

Una borsa colorata, come la piccola clutch di Ioef, aggiunge un lampo di colore che personalizza il vostro stile, disponibile in una vasta gamma di tonalità, è uno dei “must have” per l’estate.

 

L'elefantino del Bernini di piazza della Minerva, noto ai romani come Cambiamo piazza e scenario, il celebre elefantino del Bernini, simbolo raffinatissimo della Roma barocca è il protagonista, immerso nella luce accecante di piazza della Minerva sotto il sole primaverile. Niente di meglio del bianco per assecondare il proprio stile a tanta luce. L’abito bianco di Hanamidor
Borsa Ioef
Abito Hanami d'Or, Borsa Ioef
Abito Chelidonia, borsa Ioef

Per questo outfit torniamo nella strada a noi più familiare, via della Rotonda, la lunga prospettiva che attraversando piazza Santa Chiara arriva fino a largo Argentina.

I colori saturi dell’abito di Chelidonia risaltano sulle tinte tenui dei palazzi romani, lo sfonto di selce dei sanpietrini accende il contrasto.

Chelidonia è un interessante brand, creato da Chiara Ciolli, giovane romana, milanese di adozione, che giocando con materiali fluidi e femminili ed una palette di colori estremamente caratterizzata, crea questi abiti di una femminilità estrema ma non sfacciata.

La scarpa di Chie Mihara aggiunge un ulteriore tocco glamour, amalgamato dalla piccola borsa di Ioef in tono con l’abito e con i dettagli del prezioso sandalo della creativa Chie.

Abito Chelidonia, borsa Ioef
Abito Chelidonia, borsa Ioef
Abito Chelidonia, borsa Ioef
George's Roma

GEORGE’S DONNA
Via della Rotonda 5
00186 ROMA
Tel. 0668136205
P.IVA: 04763481001