The Players Magazine Gennaio 2020

È stato un grande onore quando Simone Gismondi mi ha incaricato di curare il servizio fotografico centrale del prestigioso Magazine The Players.

L’idea di uno shooting tra le rigorose e funzionali architetture razionaliste dell’EUR, il quartiere di Roma nato dal genio dell’arch. Marcello Piacentini, era già nell’aria da tempo.

Ho sempre amato questo quartiere, moderno, rigoroso e funzionale, realizzato negli anni trenta, con una visione urbanistica avanti di cento anni, che osservo ogni mattina dalla finestra della mia camera da letto.

Un quartiere che purtroppo vive una situazione di criminale abbandono e degrado da decenni, per scattare ci siamo fatti spazio tra rifiuti e bottiglie rotte, e che potrebbe invece offrire alla città spazi e location da fare invidia al mondo.

Per esaltare il carattere austero dello scenario sono stati selezionati due gruppi di outfits, il primo decisamente rigoroso, abiti formali e cappotti dal gusto militare: per Iuri Marini, dandy e grande appassionato di moda maschile, un prezioso gessato in lana e cachemere e cappotto blu doppiopetto, per Francesco, una flanella realizzata in un insolito color bruciato ed un hulster coat, infine, per me un tre pezzi blu scuro ed un cappotto militare doppiopetto con martingala.
Per sottolineare il carattere “evento” degli outfit, abbiamo scelto, con gli amici di Banderari, coautori e preziosi stylist di questo progetto, tre dei loro preziosi papillon da annodare, double-face, da un lato cachemere biellesi, dall’altro rare sete vintage giapponesi.

Per il secondo outfit il bianco dei marmi e la linearità delle prospettive si illumina di lampi di colore: per Iuri un cappotto in velluto roccia blu elettrico su uno sfondo “total blue”, per Francesco un inedito tweed ricco di colori che si fondono con quelli della maglia intarsio, per me una giacca blu over ed una maglia colorata.

Un ringraziamento particolare ad Omar Belli ed Angela Pinzaglia di Banderari, per aver sposato con tanto entusiasmo il progetto, alla fantastica fotografa Letizia Sopranzi, anche lei modella in uno “shooting nello shooting” e a Iuri ed Alessandro per essersi prestati ad essere al mio fianco come “volti immagine” di questo servizio ed ovviamente a Domiziana e Maria Grazia per l’efficiente backstage.

Paolo Chermaz

DFE5E446-901F-4C51-984C-CEAABE7B40E9
13B04482-C94D-4F0E-BFA8-B06362F9762D

Iniziamo dai capi indossati da Iuri, il cappotto è un classico della collezione Tagliatore, un doppiopetto con martingala molto equilibrato nella lunghezza e reso ancora più pratico dalle tasche inclinate, realizzato in un morbido tessuto di lana e cachemere; l’abito è uno dei master piece di questa stagione, prodotto nella capsule Pino Lerario, sempre di Tagliatore, la linea che racchiude il fit più asciutto del brand pugliese, caratterizzato da una giacca dai revers più larghi, pantalone con pinces ed un fantastico tessuto galles.

Per Francesco l’Ulster coat di Ernesto, un capo caratterizzato da una rigorosa costruzione sartoriale, un pesante tessuto rmilitare retrò, idrorepellente ed una cura maniacale dei dettagli, dalle fodere alla bottoniera posteriore, un abito in flanella di 0909.

Per Paolo invece l’iconico Aviator coat sempre di Tagliatore, la sapiente rielaborazione di uno scenografico paletot militare da ufficiale di marina ed un abito tre pezzi sempre Tagliatore.

Per tutti le camicie hand made di Giuseppe Ancona, realizzabili anche “su misura” ed i preziosi papillon di Banderari, realizzati anch’essi a mano, con sete giapponesi e cachemere biellesi.

F779DD5D-B6ED-4BC1-970E-BCF06A7CE822
803DFF37-5757-4C3F-8DA2-2A10BE09630B
92B17461-7BB8-40FA-A70E-7B9F1A044900
9A0FE775-6898-40E5-8138-A350A3E55B9F
9DA094FA-945E-4E7B-863F-525EAFB6DCF6
ACC16817-6F75-443F-87E8-DC34C5E4DAF0
giacca Doppiaa, giacca Ernesto, cappotto Tagliatore, maglie Drumohr

Nel secondo gruppo di outfits, per Iuri su un fondo “total navy”, composto da una maglia dolcevita Drumohr ed un pantalone in flanella Berwich, spicca lo scenografico cappotto in velluto roccia di Tagliatore Blu indaco.

Per Francesco una delle esclusive giacche di Ernesto, tessuti esclusivi ed una iperleggera costruzione sartoriale ed una maglia intarsio di Drumohr.

Per Paolo una over jacket DoppiaA, ed una maglia in lambswool grattato Drumohr.

Per tutti scarpe Green George

cappotto Tagliatore, maglia Drumohr
Giacca Ernesto, maglia Drumohr
George's Roma

GEORGE’S UOMO
Via del Pantheon 58
00186 ROMA
Tel. 066794456
P.IVA: 04763481001